Partecipazione

Blog di Antonio Stancanelli

01 aprile
0Comments

Ce ne faremo una ragione!

image

28 marzo
0Comments

Trova le differenze!

Stessa vicenda, due giornali diversi.

Fossi a Repubblica, elimineri la parola “cronaca”, accanto a quella di Firenze ;-)

image

 

image

28 marzo
0Comments

Calata la maschera! :-(

image

24 marzo
0Comments

PIT: la frittata è fatta!

imageVistasi sopraffatta dal Consiglio, la nostra Assessora, anziché prendere atto di essere stata sfiduciata sul folle PIT da questa predisposto, ha pensato bene di scavalcare il Consiglio e rivolgersi, con Rossi, al Ministro Franceschini, perché ci “mettesse il cappello”, esautorando il Consiglio.

Questi, ha pensato bene di mettere mani a un lavoro complesso, durato anni, correggendo qua e là per giustificare l’imprimatur.

Quale sarà il risultato: al Consiglio sarà imposta, nella migliore delle ipotesi, la versione Marson; nella peggiore, un testo rattoppato, incomprensibile e, come tale, inapplicabile è motivo di ulteriore paralisi dell’attività amministativa.

In ogni caso, sarà passato il principio che le decisioni si prendono a Roma, con buon pace del nostro Consiglio regionale.

Ma così l’onore della nostra assessora è salvo (e Rossi spera di garantirsi la rielezione).

 

 

21 marzo
0Comments

Ancora sul PIT

Con buona pace della nomenklatura veterocomunista e pianificatrice che governa la nostra regione e che ha radicalizzato lo scontro inscenando un’inesistente contrapposizione manichea fra buoni (loro) e cementificatori cattivi (tutti gli altri), questo è quello che pensa chi veramente vive il territorio.

image

20 marzo
0Comments

PIT: il mondo all’incontrario.

Sorprende che la Giunta Toscana veda come un “fastidio” l’intervento del Consiglio sul PIT fino al punto di andare a pigolare dal Ministro, dato che la competenza all’approvazione spetta al Consiglio e non alla Giunta.

Piuttosto, la Giunta dovrebbe prendere atto che il PIT, su cui tanto ha spesso energie e credibilità, non è condiviso dal Consiglio, concludendo di essere stata così sfiduciata (in linea con quello che pensa la società civile), perdipiù, in vista di prossime elezioni che vedono il Presidente ancora candidato.

23 febbraio
0Comments

Ospite su nove

Chissa, forse è l’inizio di una nuova collaborazione.

Stay tuned!