Partecipazione

Blog di Antonio Stancanelli

09 marzo
0Comments

D’ora in poi: (I)sis

Concordo! Vanno isolati e etichettati per quello che sono: folli fanatici! (La religione è solo un paravento)

image

21 febbraio
0Comments

Malcom x

50 anni fa esatti moriva A New York Malcom X, l’uomo capace di queste parole, che fanno rifletter oggi ancor più di ieri, alla luce della (opposta) radicalizzazione dello scontro a cui stiamo assistendo in nome degli stessi ideali.

MalcomX

 

19 febbraio
0Comments

Non può che essere questa la via

Egypt's President Abdel Fattah al-Sisi answers a question upon his arrival at Algiers airportIn questi giorni in cui la parola “guerra di religione” rischia di non essere più un riferimento alla storia passata, mi è tornato in mente il discorso di chi sta cercando l’unica strada a mio giudizio degna di essere percorsa: la delegittimazione interna. L’unica capace di incidere perché non liquidabile con il bollo di “infedele”, perché proveniente dallo stesso mondo mussulmano.

Mi riferisco ad Al Sisi e allo storico discorso all’università del Cairo.

Non credo, infatti, che lo “scontro di civilità” possa portare da nessuna parte, perché combattere l’odio con l’odio significa, nella sostanza, legittimarlo, in ragione di una legge del taglione non più proponibile nel terzo millennio.