Partecipazione

Blog di Antonio Stancanelli

20 gennaio
Commenti disabilitati

Dalle stelle alle stalle

Berlusconi-e-Renzi

© formiche.net

Sinceramente non comprendo tutta questa levata di scudi contro Renzi per l’incontro con B., specie da parte di chi lo aveva osannato fino a pochi minuti prima quale “salvatore della patria”.

R. l’ha sempre detto che voleva superare la demonizzazione di B. per trovare una soluzione all’empasse in cui si è venuto a trovare l’Italia. Non  mi sembra una novità dell’ultim’ora. Anzi, dovrebbe essere apprezzata la coerenza di chi, una volta giunto a furor di popolo a una posizione di vertice nazionale, si muova per attuare ciò che aveva promesso.

Sapete che non amo R., né, tantomeno B., però dovreste sapere anche che, da tecnico, ho sempre disprezzato la strada della scorciatoia giudiziaria del pd (per l’ultima mia in merito, leggete qui).

D’altra parte, mi sembra che fino a oggi quella strada non abbia portato a molto, se non alla creazione di un martire, che, anche grazie alle aggressioni continue, ha potuto governare il Paese per vent’anni. Garantendo, per di più, la speculare impunità di una certa sinistra (vedi questo).

Ha buon gioco, poi, R. a zittire i mugugni di chi si straccia le vesti per un incontro con B. dimentico di averci fatto pochi mesi prima un governo assieme (sic!).

Per cui, vi prego: un po’ di serietà!

 
Comments are closed.